Associazione USEI Unione di SolidarietÓ degli Ecuadoriani in Italia 10 anni al vostro servizio
Google Plus
Google+
 
21/08/2011 paginahome  
Lettera aperta
LETTERA APERTA
Cari amici savonesi,
Molti, pure politici di primo piano, si propongono di salvare l'istituzione "Provincia di Savona", formulando anche idee e auspici per il raggiungimento dei 300.000 abitanti (siamo 288.000) prescritti dal disegno governativo.
Avanziamo una nostra idea/contributo che riteniamo, anche, di alto valore sociale, etico e politico: riconoscere la cittadinanza a immigrate/i che ormai da anni vivono, lavorano, contribuiscono, partecipano alla cultura e alla vita sociale del Paese che li ha accolti, hanno frequentato o frequentano (quelli di seconda generazione - nei pi¨ casi nati in Italia) le scuole italiane, assolvono ai doveri come i cittadini della Repubblica e, assurdamente, senza godere di un diritto fondamentale.
Vale la pena di mobilitare la politica, le istituzioni deputate a fare le leggi, i partiti, i sindacati, i movimenti, l'associazionismo, i cittadini per un provvedimento di assoluta giustizia, che pu˛ nel contempo contribuire a far restare in vita la nostra Provincia?

Hayet Maatoug
Gli Amici del Mediterraneo

Antonio Garcia
Unione di SolidarietÓ degli Ecuadoriani in Italia

Savona il 21 agosto 2011

Fonte: staff usei
 

Torna alle news della categoria "paginahome"
Torna alla pagina delle news

IN EVIDENZA


 

home page | associazione | i soci | lo statuto | eventi | edicola | visite | guestbook | blog | contattaci | foto

Sito Web di Euweb.it