Associazione USEI Unione di Solidarietà degli Ecuadoriani in Italia 10 anni al vostro servizio
Google Plus
Google+
 
20/01/2014 paginahome  
Social Card. L’Inps aggiorna il suo sito: "Anche agli stranieri"
Sulla social card (carta acquisti ordinaria) per gli immigrati finalmente qualcosa si muove e chissà se è anche grazie alle segnalazioni di Stranieriinitalia.it e alla lettera dell'Asgi.

L’Inps ha aggiornato oggi (Data pubblicazione:17/01/2014) la pagina del suo sito internet dedicata alla social card spiegando che non è più un’esclusiva dei cittadini italiani. Ora c’è scritto “La legge di stabilità 2014, ha esteso la titolarità del diritto anche ai «cittadini italiani o di Stati membri dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero stranieri in possesso di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo» (legge n. 147/2013- art. 1, co. 216)”.

È un primo passo, ma ne servono tanti altri. Mentre scriviamo, un’altra pagina del sito dell’Inps, sempre dedicata alla social card, asserisce ancora che la “Carta acquisti ordinaria è rivolta a cittadini italiani di età pari o superiore a 65 anni o minori di 3 anni”. Inoltre non risulta aggiornato il modulo per richiederla. È identico a quello dello scorso anno e non ha campi dedicati agli immigrati: dove si dichiara, ad esempio, la titolarità di un permesso di soggiorno Ce?

Anche al Contact Center dell’Inps 803164 l’informazione corretta fatica ad arrivare. Alle 19.35 di venerdì 17 gennaio una gentilissima operatrice vuole convincerci che per chiedere la carta acquisti, “in base alla normativa attuale, bisogna essere cittadini italiani” .

Rimane non aggiornata anche la pagina del sito di Poste Italiane (che attraverso i suoi sportelli raccoglie le domande e rilascia la carta acquisti), secondo la quale devi essere “cittadino italiano residente in Italia e regolarmente iscritto all'Anagrafe”. Idem per i siti web del ministero delle Finanze e del ministero del Lavoro. E anche nel messaggio preregistrato del numero verde del programma Carta Acquisti 800.666.888 il ritornello è sempre lo stesso: “cittadini italiani…”

Elvio Pasca

Fonte: stranieriinitalia.it
 

Torna alle news della categoria "paginahome"
Torna alla pagina delle news

IN EVIDENZA


 

home page | associazione | i soci | lo statuto | eventi | edicola | visite | guestbook | blog | contattaci | foto

Sito Web di Euweb.it