Associazione USEI Unione di Solidarietà degli Ecuadoriani in Italia / Asociación USEI Unión de Solidaridad de los Ecuatorianos en Italia
Google Plus
Google+
 
24/08/2013 paginahome  
Convenio “Cittadinanza Sportiva”
Siamo la Federazione Stranieri in ltalia, un’organizzazione interculturale no-profit, di volontariato e promozione sociale, volta alla salvaguardia dei diritti dell'uomo con lo scopo di promuovere iniziative per favorite l’integrazione in Italia di persone provenienti da paesi stranieri. "Cittadinanza Sportiva" e un progetto maturato dalla "Federazione Stranieri in Italia" col partner "A.S.D. KODOKAN sport" per aiutare e sostenere i cittadini stranieri in Italia impossibilitati a praticare lo sport.

A questo progetto stanno aderendo e possono aderire delegazioni straniere, palestre, polisportive, simpatizzanti, atleti, e associazioni: tutti insieme nello sport come opportunità di integrazione ed affermazione dei diritti umani. Siamo convinti che lo sport può divenire il punto di incontro tra le culture e dare il giusto valore all'aggregazione sociale e all’integrazione.

E‘ giunto il momento per affermare insieme, che venga riconosciuto come diritto, la "Cittadinanza Sportiva" per tutti, per garantire e dare l'opportunità di praticare lo sport a qualsiasi livello.

L'adesione al progetto "Cittadinanza Sportiva" e un impegno sociale in quanto esiste in Italia una realtà intollerabile e lesiva, molto conosciuta da tanti ragazzi e ragazze. Infatti, a moltissimi giovani stranieri non è consentito svolgere attività agonistica por una questione puramente burocratica. Le vigenti disposizioni rendono difficile l'integrazione dei bambini nati da genitori stranieri. Iniziamo dallo Sport in attesa della promulgazione di una legge che regolarizzi lo "status"di questi giovani. Lo sport, é opportunità di formazione, crescita personale e socializzazione, non può e non deve diventare motivo di esclusione e discriminazione. Noi della F.l.L.S.E.M. Federazione Stranieri in Italia con le delegazioni straniere aderenti assieme alla KODOKAN organizzazione sportiva con le delegazioni sportive aderenti, a causa del ripetuto diniego delle autorizzazioni da parte della macchina burocratica a bambini e giovani considerati stranieri a svolgere attività agonistiche e sportive, Vi invitiamo ad aderire a questa iniziativa per migliorare il futuro dei nostri figli per una "Cittadinanza Sportiva".

Vogliale cortesemente indicarci le delegazioni e/o le Vostre associazioni che potrebbero aderire all'iniziativa e i casi dei Vostri cittadini che sono stati impediti a gareggiare per il motivo di cui sopra.

La Federazione Stranieri in Italia - F.I.L.S.E.M. insieme alla A.S.D. KODOKAN SPORT hanno dato vita all’iniziativa “Cittadinanza Sportiva” un operazione sociale che evidenzia la necessità di aiutare moltissimi giovani stranieri nati in Italia che quantunque studino nelle scuole italiane e siano successivamente formati o formandi nelle a.s.d. italiane, si vedono negate la possibilità di partecipare ai campionati sportivi. Per questo motivo già dal 27 maggio 2013 la Federazione Stranieri in Italia ha chiesto ai Ministeri e al C.O.N.I. di raggiungere una soluzione, per cui la necessità del convegno citato.

Data e Durata :
Mercoledì, 9 ottobre 2013
Inizio e Registrazione ore 9,00 - 9,30
Apertura convegno ore 10,00
Termine convegno ore 13,00

Luogo e Location :
Teatro San Carlo - Napoli
Punto importante e rappresentativo per Napoli, città definita culla del Mediterraneo, il Convegno Cittadinanza Sportiva è un'iniziativa Nazionale senza scopo di lucro. Un’iniziativa sociale per risolvere un problema che riguarda i Vostri cittadini sul territorio italiano.

Programma da confermare - bozza :

Tema generale del Convegno “LA CITTADINANZA SPORTIVA”

ORE 9.00 WELCOM COFFE
ORE 9.30 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI
ORE 10.00 APERTURA E SALUTI ISTITUZIONALI

Moderatore: Felice Forgione, Presidente Fondazione CIELS Pentagono Padova
Socio Fondatore dell’OIV Osservatorio Italiano di Vittimologia

ORE 10.10 LA CITTADINANZA E LO SPORT: A CHE PUNTO SIAMO IN ITALIA? Giuseppe Marmo, Presidente a.s.d. Kodokan sport

ORE 10.20 SENZA CITTADINANZA: I problemi della cittadinanza nello sport Izabela Pulpan, Presidente Federazione Stranieri in Italia

ORE 10.30 IL PUNTO DI VISTA DALLA CARICA PIU' ALTA NELL'INTEGRAZIONE IN ITALIA On.le Cècile Kyenge, Ministro dell'Integrazione

ORE 10.50 IL PUNTO DI VISTA DAL CONI E DAL MONDO DELLO SPORT
Giovanni Malagò, Presidente C.O.N.I.

ORE 11.00 STORIE LEGATE ALLA CITTADINANZA DI SPORTIVI STRANIERI IN ITALIA

ORE 11.10 L'ARGOMENTO TRATTATO DAL PUNTO DI VISTA DELLA REGIONE CAMPANIA

ORE 11.20 L'ARGOMENTO TRATTATO DA UN ESPERTO AI LAVORI

ORE 11.30 LA PAROLA ALLE AMBASCIATE

ORE 12.30 LA PAROLA AL SINDACO DELLA CITTA' OSPITANTE Luigi de Magistris, Sindaco del Comune di Napoli

ORE 12.40 CONCLUSIONI : LA CITTADINANZA SPORTIVA Dott.ssa Izabela Pulpan

ORE 13.00 CHIUSURA DEI LAVORI

Segreteria organizzativa :
F.I.L.S.E.M.
Federazione Stranieri in Italia – Progetto Cittadinanza Sportiva
Izabela Genoveva Pulpan, Presidente Filsem e Responsabile progetto Cittadinanza Sportiva
Corso Garibaldi, 388 – Napoli – Tel. 081.5630111 – federazionestranieri@libero.it

Fonte: Consolato Generale dell'Ecuador a Genova
 

Torna alle news della categoria "paginahome"
Torna alla pagina delle news

IN EVIDENZA


 

home page | associazione | i soci | lo statuto | eventi | edicola | visite | guestbook | blog | contattaci | foto

Sito Web di Euweb.it