Associazione USEI Unione di Solidarietà degli Ecuadoriani in Italia / Asociación USEI Unión de Solidaridad de los Ecuatorianos en Italia
 :: Ultimi 20 post Cerca: ::  Archivio:
[ Scrivi ] RSS Feed 1.0 (Help)
 
08-11-2011 
Permesso per motivi familiari. Che succede se ci separiamo?
Buongiorno, sono una cittadina extracomunitaria e ho un permesso per motivi di familiari ottenuto quando ho raggiunto in Italia mio marito. Da qualche tempo però le cose non vanno bene. Nel caso in cui dovessimo decidere di separarci potrò rimanere in Italia?

7 novembre 2011 - Il titolo di soggiorno rilasciato motivi familiari, così come ogni altro titolo di soggiorno il cui rilascio sia derivato da un rapporto familiare ha, come presupposto fondamentale la convivenza.
Tale element ...
...leggi tutto...
by stranieriintalia.it | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
07-06-2011 
La ciudadania italiana, te sirve?
En los actuales momentos, en que la república italiana atravieza un especial periodo socio político, donde dentro de pocos días se decidirá mediante referendum el destino de temáticas fundamentales, nos preguntamos si los ciudadanos extranjeros que han obtenido la ciudadanía italiana y que residen en Italia, estan dispuestos a contribuir con su opinión en el futuro de esta gran nación?
by opinion | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
03-07-2010 
Torno a casa, mi restituiscono i contributi?

Sono un cittadino extracomunitario, ho lavorato per molti anni in Italia come lavoratore dipendente, ma tra qualche mese ritornerò nel mio Paese definitivamente. Che succede ai contributi che ho versato all’Inps? Mi verranno restituiti?

Roma - 2 luglio 2010 - No, non ti verranno restituiti.

Per i cittadini extracomunitari che lavorano regolarmente in Italia come dipendenti vengono versati dal datore di lavoro i cosiddetti “contributi”, attraverso i qual ...
...leggi tutto...
by www.stranieriinitalia.it | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
24-08-2009 
Un passo nel non lontano passato!
Un passo nel non lontano passato!



Generalmente sono di piccola statura e di pelle scura. Non amano l´acqua, molti di loro PUZZANO perchè tengono lo stesso vestito per molte settimane. Si costruiscono baracche di legno ed alluminio nelle periferie delle città dove vivono, vicini gli uni agli altri. Quando riescono ad avvicinarsi al centro affittano a caro prezzo appartamenti fatiscenti. Si presentano di solito in due e cercano una stanza con uso di cucina. Dopo pochi giorni divent ...
...leggi tutto...
by Caritas Migrantes | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 

IN EVIDENZA


 

home page | associazione | i soci | lo statuto | eventi | edicola | visite | guestbook | blog | contattaci | foto

Templates powered by Euweb.it